Istituto Secoli Saper Far Moda

Fashion Show 2012

UNA RIVOLUZIONE E UN RICICLO DI STILE

 

RIUSARE-REINVENTARE-RICICLARE sono le parole chiave attraverso le quali si delinea il nuovo concetto di design proposto in questa edizione del Secoli Fashion Show:  RE FASHION!

Vi presentiamo una nuova idea di come ri-creare l’abito, stravolgerlo e personalizzarlo con materiali inusuali.

Nasce, quindi, una nuova espressione di moda, attraverso piccole minuterie, oggetti in rame, rondelle metalliche, collant, cravatte e papillon recuperati da vecchi armadi;

vi stupiremo con un look anni 20 impreziosito da luccicanti pailettes, petali di plastica dai riflessi fluorescenti e ancora corde recuperate da cinture militari: da questa enorme ricerca nasce il concetto di riciclo, nasce il RE FASHION. 

Quest’anno sono 10 i temi con cui i giovani si sono confrontati e con cui hanno misurato la loro “praticità creativa”, ovvero l’arte di trasformare l’idea stilistica in un vestito perfettamente concepito e realizzato, appresa durante il loro percorso di formazione. 

Temi della Sfilata

1 Diaphanes

Fiori futuristici sbocciano in passerella: la plastica con il suo dualismo di opacità e trasparenza “effetto vetro” integra e completa il tessuto. Ne nascono candidi abiti corolla attraversati da tocchi fluorescenti.

2 Cosmic Debris

Materiali semplici come bulloni, spilli, carta iridescente e mollette per capelli si fondono creando incrostazioni metalliche uniche e preziose che come pioggia cosmica ricadono sui capi.

3 Re Havevolution by Next Fashion School

Re havEvolution è uno stravolgimento della quotidiana prospettiva, che viene avvolta e coinvolta grazie a nuove composizioni e forme. Lasciatevi rivoluzionare!

4 True Colors

Il beachwear si veste di colori pieni, luminosi, vitaminici, ottimistici. Collant recuperati si trasformano in strisce di colore che attraversano i costumi creando divertenti effetti a contrasto e dettagli traforati.

5 Flapstik

Dalla plastica di bottiglie multicolori nascono miriadi di giocose paillettes che rivestono capi d’ispirazione twenties. Così dall’associazione della plastica alle favolose “flapper” degli Anni ‘20 nasce Flapstik.

6 Cupro “A Touch of Nature”

Le otto proposte dei finalisti del Concorso sono giocate sull’uso dei materiali di riciclo, che integrano ed esaltano le qualità e le potenzialità della fibra Cupro di Asahi Kasei.

7 Fragments Shapes

Interventi mosaico completano il look maschile per l’estate 2013. Vecchi scarti tessili lavorati compongono sorprendenti inserti 100% post-consumo.

8 Free Fall

Corde riciclate da vecchie cinture militari e nastri in disuso danno vita a effetti armatura in contrasto con un look arioso definito da volumi paracadute e tessuti fluidi.

9 Re-Arting by Next Fashion School

Ri-utilizzando dipinti, metalli e particolari materie prime, Re-Arting reinventa outfit dallo charme Haute Couture, dove tutto acquisisce nuova vita.

10 Kirkos & Fade

Tutto scorre in un flusso continuo e circolare. Questo è Kirkos & Fade: Kirkos (cerchio) e Fade (degradé): una successione di nero e avorio, incrostazioni di anelli, rondelle e scarti meccanici, che creano emozionanti giochi di luce circolari.

Video Gallery