Istituto Secoli Saper Far Moda

Fashion Show 2011

WWW
WORLD
WIDE
WEARS
2011
Secoli Fashion Show
Quest'anno i ragazzi dell'Istituto di moda si sono confrontarti con quella che è la realtà in cui vivono: una realtà connessa ad una rete globale, in grado di mettere in relazione progetti e conoscenze, creando ricchezza. Realtà che tramite un semplice www. ti connette al mondo. Qualsiasi mondo... E i ragazzi della scuola rappresenteranno questo www. in una sfilata...World Wide Wears!
Otto i temi con cui i giovani dell'Istituto si sono confrontati e con cui hanno misurato la loro "praticità creativa", ossia l'arte di tradurre l'idea stilistica in un vestito perfettamente concepito e realizzato, appresa durante il loro percorso di formazione.
1. (E)MOTIONAL VISIONSBY NEXT FASHION SCHOOL
Abiti, come racconti visivi, descrivono nuove prospettive e nuove dimensioni. Un'esplorazione virtuale a 360° dei volumi e una visione a 3D dei materiali, per un suggestivo viaggio intorno al corpo in un universo creativo fatto di ricerca e virtuosismi delle forme, in un gioco inimmaginabile di bolle e fili fluttuanti
2. LOGIN NATURE
Riconnettersi al mondo naturale, rievocare atmosfere pure dove il ritmo rallenta. Tessuti grezzi come bourette e canvas si accostano a leggeri voile, a georgette increspate e petali in pelle per ricreare l'abito a dimensione personale.
3. LUXURY TRIBE
La cultura tribale si associa al concetto moderno di lusso. Colori caldi provenienti dalla terra e associazioni cromatiche forti si abbinano a preziose decorazioni in un connubio che esalta la femminilità senza dimenticarne il lato primordiale. Ne nasce una donna forte e decisa, una guerriera che affronta il mondo moderno reinventando un nuovo concetto di eleganza.
4. CUPRO "A TOUCH OF NATURE"
La creatività dei finalisti del concorso si esprime nelle proposte giocate sul concetto di colore e contrasto cromatico per esprimere le potenzialità di una fibra ecologica e prestigiosa come il Cupro di Asahi Kasei.
5. HYO GWA - IMPATTO SPERIMENTALE
Le culture e le tradizioni si fondono all'interno della rete globale creando un'unica comunità digitale così come la sartorialità italiana e il gusto orientale si fondono in questo tema per creare nuovi e interessanti sperimentazioni stilistiche.
6. PUMP UP THE VOLUME
La forma dell'abito, l'abito nella forma. Come pezzi di design i capi si sviluppano su linee tondeggianti che li stravolgono fino ad inglobarli. Colori neutri assecondano le linee interrotte da fasce di colore primario e insolite trasparenze.
7. LIGHT JPG
Ricordi in digitale, immagini personali, fotografie di un 'estate che dai social network invadono la passerella rivestendo i capi di ricordi sfumati, fusi tra loro, immagini evanescenti e fuggevoli come il tempo che passa.
8. STRATIFIED
Forte energico e vitale come la roccia, leggero come il vento e trasparente come l'acqua che erodono e stratificano: il trend si presenta come un connubio tra questi opposti. Tessuti pesanti e rigidi si fondono assieme al voile in una stratificazione materica che da vita a strutturate volumetrie.
Grazie, grazie ed ancora grazie a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo evento così di successo!
Con il patrocinio di :

  • Provincia di Milano
  • Sistema Moda Italia
  • Camera Nazionale della Moda Italiana

Il nostro ringraziamento a :

  • Asahi Kasei Fibers Italia
  • Juky Italia
  • Lauretana
  • Lectra Italia
  • Lisa
  • Macpi Group
  • Maglificio Ripa
  • Rinaldo Donagemma
  • Rivista Technofashion
  • Tessitura Marco Pastorelli
  • YKK Italia

A tutto lo staff tecnico che ha curato organizzazione, backstage, luci, video, foto, trucco e parrucco!
e ancora grazie a tutto lo staff Secoli davanti e dietro le quinte!

Video Gallery